Prenota l'intervento Prenota l'intervento

Cosa fare quando la lavatrice non fa la centrifuga

Se avete a che fare con capi bagnati e la centrifuga della vostra lavatrice continua a fermarsi, non preoccupatevi. Possiamo aiutarvi. Gli esperti di Archimede hanno esperienza con tutti i principali elettrodomestici, comprese le lavatrici, e possono aiutarvi a rimetterle in funzione rapidamente. Ecco la nostra guida su come riparare una lavatrice che non centrifuga.

Cosa fare quando la lavatrice non fa la centrifuga

La mia lavatrice non gira, come posso ripararla?

Ecco alcuni motivi comuni per cui una lavatrice non gira:

  • La lavatrice è troppo piena.
  • Il carico non è bilanciato correttamente.
  • La lavatrice stessa non è bilanciata correttamente.
  • L'interruttore del coperchio è rotto.
  • Il motore è bruciato.
  • La cinghia è rotta.

Di seguito analizzeremo in dettaglio questi problemi. Innanzitutto, è necessario stabilire se la lavatrice non riesce a centrifugare o se si spegne a metà del ciclo di centrifuga. Per scoprirlo, potete ascoltare e toccare l'esterno della lavatrice o, solo per le lavatrici a carica dall'alto, aprire il coperchio durante la centrifuga per vedere se il cestello è in movimento. Assicuratevi che non ci sia biancheria nella macchina mentre eseguite questo controllo.

Quando le lavatrici hanno problemi di centrifuga, spesso non funziona neanche il ciclo di scarico. Quindi, se la lavatrice non centrifuga o non scarica, dovrebbe funzionare la stessa procedura di risoluzione del problema.

Cause di una lavatrice che non centrifuga correttamente

La lavatrice è troppo piena

Quando la lavatrice è troppo piena, è possibile che si riempia ma non giri. Alcuni modelli di lavatrice sono dotati di rilevatori automatici che indicano se la lavatrice è troppo piena, ma molti non lo sono. In genere, la macchina riconosce il problema solo quando la lavatrice si è riempita d'acqua. In questo caso, purtroppo, l'unica soluzione è rimuovere i capi inzuppati.

Il carico non è bilanciato correttamente

Se state cercando di lavare solo un paio di capi pesanti, è possibile che la vostra lavatrice non giri o non giri in modo efficace. Questo accade spesso quando si lavano capi come un piumone o delle scarpe. Aprite la macchina e spostate i capi per bilanciare il carico della lavatrice e la lavatrice potrà centrifugare in modo più efficace. Anche l'aggiunta di altri capi per bilanciare il carico può essere efficace, purché non si riempia troppo la macchina.

La lavatrice non è bilanciata correttamente

Probabilmente saprete se la vostra lavatrice non è bilanciata, perché farà molto rumore e vibrazioni durante la centrifuga. Una superficie irregolare può causare problemi a tutti i tipi di lavatrici, poiché consente alla macchina di oscillare e muoversi durante la centrifuga. Alcune lavatrici a carica frontale sono in grado di riconoscere se non sono bilanciate correttamente e non girano come protezione: se avete una lavatrice a carica frontale che non gira, questa è una delle prime cose da controllare. Se scoprite che la vostra lavatrice non è ben bilanciata, potete generalmente regolare i piedini della lavatrice per risolvere il problema. Utilizzate una livella per assicurarvi che l'operazione sia stata eseguita correttamente.

L'interruttore del coperchio non funziona correttamente

L'interruttore del coperchio determina se il coperchio è chiuso correttamente e, come funzione di sicurezza, è progettato per impedire alla lavatrice di girare in caso contrario. Mentre nella maggior parte dei modelli la lavatrice non gira affatto se l'interruttore del coperchio non funziona, alcuni modelli permettono alla lavatrice di riempirsi ma non di girare.

Se avete a che fare con una lavatrice a carica dall'alto che non gira, l'interruttore del coperchio è una delle cause più comuni e dovrebbe essere una delle prime cose da controllare, soprattutto se il problema è una lavatrice a carica dall'alto che si riempie e vibra, ma non gira correttamente. L'interruttore del coperchio si trova sotto il coperchio, nella parte superiore della macchina. Controllate se fa bene contatto o se è piegato. È possibile che si riesca a piegare l'interruttore o che sia necessario sostituirlo. I passaggi sono molti ed è importante utilizzare il pezzo di ricambio corretto; quindi, si consiglia di rivolgersi a un professionista per la riparazione della lavatrice.

Lo scarico è insufficiente

Di norma, la lavatrice non entra in centrifuga finché non è stata svuotata. Il tubo di scarico potrebbe essere intasato dai detriti degli indumenti o potrebbe essere attorcigliato. Se il tubo è attorcigliato o schiacciato, è probabile che debba essere sostituito. Se è intasato, si possono adottare alcune misure per pulirlo:

  • Innanzitutto, staccare la spina della lavatrice.
  • Quindi, allontanate la lavatrice dal muro per accedere al tubo flessibile, che di solito si trova sul retro.
  • Scollegate il tubo di scarico dal retro (sarà il tubo di diametro maggiore, collegato a un tubo di scarico); tenete un secchio nelle vicinanze per raccogliere l'acqua che fuoriesce.
  • Rimuovete l'altra estremità del tubo dal tubo di scarico.
  • A questo punto, potete usare un filo di ferro per inserirlo nel tubo e rimuovere ciò che potrebbe intasarlo.
  • Al termine, ricollegare il tubo alla lavatrice.

Il motore è guasto

Il motore della lavatrice potrebbe essersi bruciato, impedendo il corretto funzionamento della centrifuga. Se il motore non funzionasse, la lavatrice potrebbe avere problemi a metà ciclo quando cerca di centrifugare, anche se la macchina carica l’acqua e gira senza problemi. La sostituzione del motore di azionamento è una riparazione avanzata, quindi se si sospetta che il problema sia questo, è meglio chiamare un tecnico di zona vicino per la riparazione della lavatrice.

Problemi con la cinghia di trasmissione

Se la cinghia di trasmissione della lavatrice è rotta o si stacca dalla sua puleggia, la lavatrice potrebbe continuare ad oscillare e a fare rumore, ma il tamburo non gira. Per controllare la cinghia di trasmissione, per prima cosa staccate la spina della lavatrice. Quindi, rimuovete la parte posteriore della lavatrice per vedere se la cinghia è ancora sul sistema di pulegge. Se la cinghia si è sfilata, è possibile rimetterla al suo posto per risolvere il problema. Tuttavia, se la cinghia appare usurata o rotta, è necessario acquistarne e installarne una nuova.

Le lavatrici possono essere piuttosto complicate, quindi non rischiate di farvi male o di danneggiare l'elettrodomestico tentando una riparazione complessa. Se avete provato tutti i nostri suggerimenti per capire perché la vostra lavatrice non gira e non riuscite ancora a trovare una soluzione, gli esperti di elettrodomestici Archimede possono aiutarvi.

Blog Archimede Torino

Come caricare la lavastoviglie nel modo corretto - {{SITE_NAME}}
Come caricare la lavastoviglie nel modo corretto

Alcuni piatti e pentole sono ancora sporchi al termine del ciclo di lavaggio della lavastoviglie? Il problema potrebbe essere il modo in cui state caricando la macchina.

Scopri di più >
Quanta acqua consuma una lavastoviglie? - {{SITE_NAME}}
Quanta acqua consuma una lavastoviglie?

È importante preoccuparsi del consumo energetico e idrico della lavastoviglie. Ci sono sistemi per ottenere un maggiore risparmio sia energetico sia idrico dall'elettrodomestico.

Scopri di più >
Come utilizzare la lavastoviglie nel modo più efficiente possibile - {{SITE_NAME}}
Come utilizzare la lavastoviglie nel modo più efficiente possibile

La lavastoviglie è uno degli elettrodomestici più energivori della casa perché utilizza calore, acqua ed elettricità per funzionare. Sorprendentemente, per quanto riguarda la sola elettricità, il consumo è inferiore a quanto ci si potrebbe aspettare. Inoltre, è probabile che la lavastoviglie venga utilizzata solo poche volte alla settimana, il che significa che, se si è consapevoli dell'uso che se ne fa, si possono ottenere notevoli risparmi.

Scopri di più >
Cosa fare quando la lavastoviglie non scarica - {{SITE_NAME}}
Cosa fare quando la lavastoviglie non scarica

La lavastoviglie non scarica? Se aprendo l'elettrodomestico avete trovato una pozza di acqua sporca e maleodorante, seguite questi consigli per la ricerca del guasto e la soluzione del problema.

Scopri di più >
Gli elettrodomestici possono danneggiare l'ambiente - {{SITE_NAME}}
Gli elettrodomestici possono danneggiare l'ambiente

Gli elettrodomestici di uso comune hanno un impatto sull'ambiente insospettabile, soprattutto se hanno più di dieci anni.

Scopri di più >
5 motivi per cui il congelatore non raffredda - {{SITE_NAME}}
5 motivi per cui il congelatore non raffredda

Ci si aspetta che gli elettrodomestici funzionino quando se ne ha bisogno. Quindi, quando il freezer non congela, può rovinarvi la giornata. Cercare di ripararlo da soli è un problema, e non di quelli risolvibili seguendo un podcast su internet.

Scopri di più >
7 miti da sfatare sugli elettrodomestici - {{SITE_NAME}}
7 miti da sfatare sugli elettrodomestici

Dal risciacquo dei piatti prima di metterli in lavastoviglie a non usare spesso gli elettrodomestici allunga la vita: ci sono molti miti sugli elettrodomestici da cucina che non sono affatto veri. Considerando quanto siano radicate alcune di queste convinzioni errate, potreste rimanere sorpresi da alcune delle informazioni che troverete in questo elenco.

Scopri di più >
5 motivi per cui vale la pena riparare gli elettrodomestici - {{SITE_NAME}}
Vale la pena riparare gli elettrodomestici? 5 motivi per cui potreste dire di sì

Gli elettrodomestici sono un bene primario e fanno parte della nostra vita quotidiana. Possono aiutarci a svolgere le nostre attività domestiche, risparmiando tempo, energia e fatica. Gli elettrodomestici sono costruiti per svolgere questo duro lavoro anno dopo anno senza troppi problemi. Ma sono anche causa di frustrazione e stress in caso di guasti. In questo modo, le faccende domestiche non vengono portate a termine e, se non si interviene subito, si accumulano. Decidere se riparare un prodotto rotto o sostituirlo con uno nuovo è una decisione impegnativa che richiede una valutazione approfondita.

Scopri di più >

Prenota l'intervento

Un tecnico qualificato interverrà entro 24/48 ore dalla chiamata